Starbucks lancia il wrap vegan: dentro c’è il Jackfruit

Starbucks lancia il primo piatto salato vegan della sua storia ma in Europa: il wrap con il jackfruit, un piatto semplice ma gustoso!

Grandi notizie per il nuovo anno: la catena Starbucks si avventura sempre di più nel mondo vegan e, finalmente, offre un’opzione vegan salata per i suoi avventori. A darne notizia è il quotidiano Mirror. La scelta della catena internazionale è ricaduta su un delizioso wrap di farina integrale con semi, farcito con il frutto sempre più amato, il jackfruit che ricorda la carne in quanto a versatilità nella preparazione e consistenza, una crema di carote e mais insieme a spinaci in foglia e cavolo bianco. Il prodotto verrà lanciato solo nelle catene europee, anche perché pare che il trend vegano in America non stia facendo proprio una bella fine.

Insomma dopo il porridge per colazione con semi di chia lanciato solo a New York per fare un “piccolo” test e le opzioni vegan nelle bevande con latte di mandorle e di cocco per le bevande sia fredde che calde, la catena di caffetterie sembra seguire il trend, o meglio, il buon senso, di offrire opzioni senza derivati animali a tutto il suo pubblico. Ma quella del wrap non è la sola novità del 2018, perché nelle catene del vecchio continente, arriverà anche una favolosa barretta proteica al cioccolato con edamame. Insomma, buone nuove e pancia abbastanza piena, con gusto.

Print Friendly
0