Piero Pelù dedica una canzona a Greta Thunberg, anzi la fa “cantare” con lui – VIDEO

Il cantante ha dedicato il suo nuovo singolo “Picnic all’inferno” alla giovane attivista svedese definendola “Piccola guerriera che viene dalla luna”

Pelù-canzone-greta-pinic all'inferno

Annunciato nei giorni scorsi sui social del cantante, “Picnic all’inferno” è arrivato: si tratta del nuovo singolo da solista di Piero Pelù, cantante ed ex voce dei Litfiba. In questa canzone la voce della giovane attivista per l’ambiente Greta Thunberg, è stata mixata alle sonorità del brano, creando alcuni intermezzi significativi che narrano la battaglia degli attivisti per l’ambiente e il movimento “Fridays for future”.

La canzone, dalle sonorità che richiamano più il pop che il rock a cui siamo abituati ascoltando il Piero nazionale, narra la rivolta di coloro che si ribellano alla crisi climatica e che prendono in mano la propria vita per cambiarla in meglio. “Siamo nudi e siamo armati, siamo quelli che si sono alzati”, canta Pelù mentre attraversa le strade della città di Milano, dove è stato girato il video clip che accompagna l’uscita del singolo. Le parole di Greta che il cantante toscano ha scelto per questo singolo, sono alcune fra le più famose tratte dagli speech tenuti dalla ragazza in giro per il mondo.

Un’immagine tratta dal video di Pelù

“You are never too small to make a difference. You’ve ignored us in the past and you will ignore us again” dice Greta mentre iniziano a risuonare le note della canzone nella quale Pelù da seguito a quella che è da sempre una sua battaglia ambientalista, come ha spiegato durante in alcune interviste: “Io cerco sempre di lasciare un posto meglio di come l’ho trovato, ho sempre sacchetti della spazzatura con me, raccolgo plastica e inoltre faccio sempre la spesa al mercato evitando gli imballaggi”. Pelù aveva postato questa estate una sua foto in costume mentre, appunto, si dedicava alla pulizia del lungo mare commentando sui social: “Combatto l’esercito di idioti che butta plastica in mare e nei fiumi”.

Nella canzone Greta viene definita come una “piccola guerriera figlia della lunae Pelù sembra renderle omaggio con grande forza e convinzione. Questa canzone piacerà al suo pubblico?

Print Friendly
0