Nel 2020 arriva “Eating our way to extinction”, il documentario sostenuto da Di Caprio – Video

Più di due anni di lavoro e il supporto di migliaia di persone che hanno donato fondi per vedere il più completo documentario sulla nostra relazione con gli animali e con il mondo che stiamo distruggendo

Eating our way to Extinction documentario

L’anteprima di questo documentario, realizzata dai due fratelli e registi inglesi,Otto e Ludo Brockway, è stato visualizzato 25 milioni di volte su Facebook. Il breve filmato realizzato in collaborazione con Marcy For Animals, associazione animalista, è diventato virale nel giro di poche settimane anche grazie alla condivisione sui propri social network da parte dell’attore Leonardo DiCaprio, che ha scritto

Questo è un documentario che le future generazioni vorrebbero che noi vedessimo

Ora, dopo quasi due anni di lavoro e una raccolta fondi online, Eating our way to extinction è quasi pronto e, secondo gli ultimi aggiornamenti che si possono leggere sulla piattaforma Iniegogo, entro Natale tutte le rifiniture del film saranno completate e sarà il momento, con il nuovo anno, di vederlo nelle sale. Questa operazione, promettono i due registi, sarà “Il più completo e e complesso documentario sul tema del modo in cui la nostra relazione con gli animali sta distruggendo il pianeta, la nostra salute e l’economia globale, creando indicibili sofferenze agli umani come agli animali”. L’obiettivo del docu-film è di creare un prodotto che racconti in modo totale e completo le motivazioni per le quali passare subito ad una dieta a base vegetale, senza indugi.

Una delle immagini tratte dal trailer del documentario

Il trailer del documentario lascia presagire un lavoro gigantesco di produzione: interviste, immagini girate in ogni parte del mondo e tanti contributi e documenti, ci permetteranno di avere una visione globale del problema, cosa che spesso manca e che impedisce a moltissime persone di fare il collegamento fra ciò che mangiano e i danni che questo genera.

Siamo davanti ad un nuovo e più potente Cowspiracy? Molto probabile, anzi, forse in questo caso Eating our way to extinction avrà ancora più forza proprio grazie al fatto che il documentario di Kip Andersen e Keegan Kuhn, aprì la strada ad un argomento così controverso e complesso come il ruolo degli allevamenti intensivi sul clima e sulla salute animale ed umana, sul grande schermo, arrivando grazie al sostegno di DiCaprio anche su Netflix dove è possibile vederlo tutt’ora.

Ora non resta che supportare questo progetto o grazie alla raccolta fondi che permette di ottenere in cambio dvd in anteprima e altro ancora, oppure condividendo la notizia, nell’attesa che, come avvenne per Cowspiracy, un produttore illuminato come fu DiCaprio, permetta a questo film di arrivare su piattaforme come Netflix o AmazonPrime e in tutte le sale cinematografiche del mondo.

Ecco il video che annuncia l’uscita del documentario e che venne condiviso anche da Di Caprio:

Print Friendly
0