L’immagine terribile del koala che ha perso i suoi alberi a causa della deforestazione

L’animale è stato fotografato da alcuni volontari e la sia storia racconta in modo terribile che cosa sta succedendo nel nostro “antropocene”.

Koala-confuso-deforestazione

Il piano di “bonifica” di quell’area nel Queensland, in Australia, era stata approvata ufficialmente, ma questo koala è tornato dove aveva abitato per molto tempo, rimanendo fermo più di un’ora, in pieno giorno, sopra i resti della Vittoria State Forest del Nuovo Galles del Sud, a metà strada tra Bathurst e Orange nell’ovest dello stato.

La foto è stata rilanciata su molti social network e la storia è stata raccontata ai media locali dai volontari della Wildcare Australia Inc animal rescue group, Leanne Taylor, responsabile dell’associazione, la più grande organizzazione benefica per il salvataggio e la riabilitazione della fauna selvatica in Australia ha spiegato: “Questo è uno spettacolo che ci rattrista profondamente, perché Ash (così è stato chiamato il koala, ndr) non solo ha perso la sua casa, ma anche migliaia di altri animali, tra cui uccelli, rettili, canguri, wallaby, bandicoot, pipistrelli ed echidna, chiamata anche la zona ‘casa’”

La storia dell’animale è comunque parzialmente lieto fine:”Ash è stato curata durante la notte da uno dei nostri volontari e sarà poi ricoverato presso l’ospedale faunistico del Currumbin Wildlife Sanctuary per una valutazione completa della salute”.

Recentemente, i koala sono stati dichiarati funzionalmente estinti. La Australian Koala Foundation ha annunciato che ci sono meno di 80.000 individui rimasti in natura. A causa della deforestazione e dei cambiamenti climatici, la principale fonte di cibo dei koala, l’eucalipto, è ormai quasi introvabile per questi animali.

Print Friendly
0