Jared Leto Joker: “Devo ingrassare ma rimango vegano”

JOKER JARED LETO

Per lavorare e dare il meglio di sé, Jared Leto, artista, cantante, attore (e chi più ne ha più ne metta), dovrà mettere su qualche chiletto per poter vestire (o svestire, date le immagini in anteprima che girano in rete) i panni del perfido Joker nel nuovo film “The Suicide Squad” del regista David Ayer, tratto dall’omonimo fumetto. Il problema è che Leto, dopo aver perso 30 chili per recitare, divinamente, in “Dallas Buyers Club” (film che gli è valso l’Oscar nel 2013) ora deve irrobustirsi per interpretare il folle Joker nel film. Il primo pensiero della star è andato alla sua scelta alimentare vegan.
Jered Leto vegano

“Quel che sto facendo per riuscire a prendere peso velocemente – ha dichiarato Leto – è mangiare ogni due ore, ma per me è difficile mangiare così tanto. Non intendo cambiare il mio stile di vita e la mia dieta per ingrassare“. Intanto impazza il “toto-joker”: come sarà davvero il personaggio interpretato da Leto? In rete circolano alcune immagini (come quella che vedete qui sopra) date per definiitve, ma le voci si rincorrono e, comunque, bisognerà aspettare che Jared diventi un po’ più grassottello, anche se, a giudicare dalla foto qui accanto pubblicata sul suo profilo Facebook ufficiale, non sembra ci stia riuscendo molto e forse… è meglio così.

Jared, chi lo ama lo sa, è un 43enne con l’aspetto di un trentenne e, lui dice, il merito è tutto della scelta vegana : “Il merito – dice Jared – va tutto alla mia dieta e alla cura che ho di me stesso. Il bisogno di sottoporre il proprio corpo a svariate trasformazioni per lavoro può diventare qualcosa di pericoloso, ma può dare anche grandi soddisfazioni se lo fai in modo appropriato“.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0