Sugar smart app: quanto zucchero c’è nel mio cibo?

Grazie a questa nuova applicazione, per combattere l’obesità infantile potrebbe bastare il telefonino di mamma e papà

Sugar-smart-app

La “Public Health England”, agenzia del Ministero della Salute inglese, ha realizzato la prima applicazione pensata per rivelare il contenuto di zuccheri presente nelle bevande e nei cibi. Si chiama “Sugar smart app”, scaricabile gratuitamente dal proprio smartphonefunziona attraverso la scansione dei codice a barre di oltre 75.000 prodotti, consentendo di conoscere immediatamente i grammi o le equivalenti zollette di zucchero presenti nella confezione.

Secondo gli esperti l’eccessivo consumo di zuccheri aggiunti tra i bambini di età compresa tra quattro e dieci anni, è allarmante: in un anno ne ingeriscono ben 22 kg, in pratica più del peso medio di un bimbo di cinque anni, ovvero circa 5.500 zollette.

Questo progetto fa parte di “Change4Life advertising campaign”, che ha l’obiettivo di contrastare l’obesità infantile in Gran Bretagna.  Inoltre secondo i dati raccolti riguardo l’alimentazione, non si parla solo di obesità infantile ma anche di un’emergenza reale che riguarda l’aumento di pazienti affetti dal diabete di tipo 2.

Certamente l’app non servirà a risolvere il problema, visto che le stesse informazioni sono già contenute nelle etichette dei prodotti, ma spesso visualizzare in modo più immediato le reali quantità fornisce un aiuto concreto ai genitori attraverso dati utili per la prevenzione e per orientarsi adeguatamente nell’ambito alimentare.

Insieme

Con il 2021 ci piacerebbe continuare a produrre contenuti, informazione di alta qualità, ricette meravigliose e permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezza su questi temi: possiamo farlo insieme, se vuoi.
Abbonandoti a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, potrai goderti ricette inedite e contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it. Iniziamo da qui.

Print Friendly
0