Cheesecake vegana alla vaniglia

Golosa e da concedersi solo qualche volta, ecco la versione vegana del dolce americano per eccellenza

cheesecake vegana al al limone

Lo ammetto, questa torta non è sanissima ma è veramente super golosa ed una volta ogni tanto ci si può concedere degli sfizi di gola: ecco la mia cheesecake vegana alla vaniglia.

Ingredienti per una tortiera diametro 18cm:

Per la base
150 g di farina zero (manitoba)
50 g margarina vegetale
37 g di sciroppo d’agave
8 g lievito per dolci
acqua q.b. (solitamente un cucchiaio o due)

Per la crema
200 g di formaggio spalmabile vegetale
65 g sciroppo d’agave
25 g margarina vegetale
87 g yogurt vegetale (io lo preferisco alla vaniglia ma potete usarlo anche al naturale)
1/2 busta di preparato per budino alla vaniglia
1 cucchiaio di farina zero

Procedimento:

La base

Preriscaldate il forno a 180° e foderate una tortiera da 18cm di diametro con la carta forno bagnata e strizzata. Mettete tutti gli ingredienti per la base in una ciotola e iniziate ad impastare, dovrete ottenere un panetto omogeneo, compatto e non appiccicoso.

Stendete il panetto nella tortiera in modo da creare una base con i bordi alti che funga da contenitore per la crema, come nella foto.

Per il ripieno

Mettete tutti gli ingredienti per la crema in una ciotola e amalgamateli completamente, stando attenti a non formare grumi, la crema deve essere liscia: quando è pronta travasate tutta la crema nella tortiera sulla vostra base.

Fate cuocere per circa 25/30 minuti, in forno statico a 180°; non preoccupatevi se la crema vi sembrerà ancora liquida: si rapprenderà raffreddandosi. Vi consiglio di prepararla almeno 12 ore prima di servirla, in modo che tutti i sapori si amalgamino bene.

Per un tocco in più potete decorarla con una manciata di pinoli prima di infornare.

 

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)