I macelli sono rovine: il futuro con l’attore di Schindler’s List

Jochen Nickel, che fu nel cast di Schindler’s List, interpreta un nonno che accompagna il nipote in un macello ormai abbandonato: nessuno, infatti, mangia più carne.

Ci sarà un momento nella Storia in cui saremo tutti vegani e ripercorreremo passi nei luoghi che hanno ospitato le sofferenze degli animali: è questo il tema dell’ultimo video diffuso dalla sezione tedesca della PETA.

Il video

La clip, “Hope”, è interpretata dall’attore vegano Jochen Nickel, protagonista di Schindler’s List nel 1993: qui è nel ruolo di un nonno che accompagna il nipote tra le rovine di un macello abbandonato. “Chi siamo? Cosa ci definisce?” sentiamo dire alla voce fuori campo. “Abbiamo fatto finta che loro non sentissero nulla, cosa ci ha reso così ciechi? La nostra compassione è stata sepolta sotto l’egoismo… Chi ci ha dato il diritto?“.

L’impresa in cui nonno e nipote si aggirano è chiusa, abbandonata, la gente ha smesso ormai di mangiare carne: eppure il nonno ricorda ancora gli occhi imploranti degli animali. “Le loro grida ancora impazzano nelle mie orecchie, l’odore della loro paura è ancora nel mio naso, il loro sangue sulle nostre mani, sui nostri piatti. Non ci sarà acqua a cancellare tutto, non ci sarà eternità a far svanire il passato“. Un passato che viene però lasciato alle spalle dalla coppia, che si incammina verso un campo soleggiato: un giorno sarà forse tutto realtà.

Yuri Benaglio 

Print Friendly
0