Viaggi

Vegan Travel: la soluzione definitiva per viaggiare cruelty free

Preoccupati per le vacanze estive? Indecisi sulla destinazione per timore di mangiare male? Viaggiatori vegani, non avete più scuse: questo sito web è ciò che vi serve!

Vegan Travel è una comunità online dove vegani da tutto il mondo si collegano per condividere la loro passione per i viaggi e l’avventura, aiutano a promuovere e a far crescere l’interesse per la cultura vegana per costruire un futuro più sostenibile e compassionevole”. E’ così che la comunità di Vegan Travel si presenta e chiarisce lo scopo di questo sito, nato nel 2015, dalla collaborazione di 11 ragazzi, tra cui due onnivori: fornire informazioni utili per chi ha esigenze di viaggio particolari, a volte difficili da soddisfare in un’altra nazione e contemporaneamente dimostrare che, invece, partendo preparati, è davvero facile vivere e viaggiare da vegani.

Su questo sito tutti i viaggiatori vegani del mondo possono condividere la loro esperienza di viaggio per aiutare altri viaggiatori in difficoltà e rispondere a tanti dubbi: raccontando come hanno trascorso le loro vacanze, caricando foto e video, regalando consigli utili (ad esempio sui migliori ristoranti o locali dove recarsi per mangiare cruelty-free).

Vacanza vegane

Il sito è infatti diviso in sezioni; nella sezione Explore, a sua volta divisa in altre sottocategorie corrispondenti a specifiche attività come “mangiare”, “fare”, “andare”, basta selezionare la meta prescelta per ricevere tutti i commenti e i consigli da chi ci è già stato con tanto di foto e indirizzi utili per non perdere tempo, una volta lì, a cercare sperduti e affranti un bar che offra un menù veg.

Nella sezione Travel Guides, suddivisa per continenti e singoli paesi, si raccontano invece quali attività cruelty-free si possono svolgere, quali associazioni in difesa degli animali operano sul territorio, dove mangiare e cosa visitare, spesso con tanti video esplicativi, per semplificare di molto la vita a chi ha deciso di passare l’estate in Asia piuttosto che nel Vecchio Continente.

Vacanza vegane

E’ chiaro che il sito si amplia e vive grazie ai contributi dei suoi membri e di chi decide di condividere la sua personale esperienza con gli altri; si tratta di una comunità in continua crescita e aggiornamento che cerca di “costruire una realtà migliore per tutte le persone, ovunque si trovino, e per tutti gli altri modi di vivere e pensare, diversi dal nostro, con cui dobbiamo essere grati di condividere questo pianeta”.

Insomma viaggiatori siete avvertiti: le vacanze sono alle porte e se ancora avete dubbi a prenotare una meta piuttosto che un’altra, tutte le risposte che vi servono sono a portata di clic.

Vacanze vegane con i bambini? Ecco 5 mete da non perdere

sapori vegolosi

In libreria

60 ricette di cucina vegan deliziosa!

Iscriviti alla newsletter e scarica l'anteprima gratuita del nostro nuovo libro

Mostra commenti (0)