Supermercato vegano: arriva anche in Italia Veganz

veganzNato nel 2011 a Berlino, la catena di supermarket Veganz di Jan Bredack (“ex mangiatore di carne” come lui stesso si definisce) ha puntato gli occhi sull’Italia per ingrandire la sua rete e, come conferma l’ufficio stampa del brand a Vegolosi.it “Si, è vero, stiamo programmando di arrivare anche in Italia. Al momento stiamo valutando investitori e luoghi e non abbiamo ancora una meta precisa, ma arriveremo certamente”.

L’idea di un supermercato interamente dedicato all’alimentazione vegana è semplice ma nello stesso tempo molto interessante: per chi sceglie di non acquistare prodotti che contengano elementi di origine animale o che siano legati allo sfruttamento degli animali stessi, non solo per alimentarsi ma che per la cura della persona e la pulizia della casa, non dover fare le pulci a tutte le etichette dei prodotti per scegliere quello giusto è un risparmio di tempo e fatica.

Il camionicino per lo street-food vegan costruito da Bredack

Il camionicino per lo street-food vegan costruito da Bredack

Bredack ha un’idea molto precisa in testa e soprattutto è un vero appassionato, come ha spiegato sulle pagine di “The Local“: “Quello che mi spinge non sono i soldi, bensì l’idea di poter fare qualcosa di buono nella mia vita“. Inoltre il papà di Veganz ha lavorato ad un altro progetto: costruire un camioncino con cui percorrere l’Europa durante concerti, eventi sportivi e festival per portare vegan-street-food a tutti. “Abbiamo preparato una struttura assolutamente ottimizzata -racconta in un video –  possiamo preparare 30 burger in 10 minuti, è davvero un sogno che si avvera”. Speriamo di vederlo girare presto da queste parti e rimaniamo in attesa del nuovo punto vendita in Italia, sperando che diventino più di uno.

F.G

Print Friendly
0