Pediatri vegani, FamigliaVeg: “L’allarme? Meglio per i bimbi in sovrappeso”

Per Chiara titoli ad effetto e polemiche a non finire: e se si provasse a cambiare prospettiva? Il comunicato stampa di Rete Famiglia Veg.

fat-kid

Due lati della stessa medaglia, la malnutrizione: se riguarda i bambini vegani, però, i titoli sensazionalistici e intere pagine di giornale sono assicurate. A prendere parola – e a spostare l’asse dell’allarme sull’alimentazione onnivora – è Rete Famiglia Veg.

Malnutrizione nei bambini onnivori 

La Rete, formata da professionisti, pediatri ed esperti in alimentazione dell’infanzia, ha appena rilasciato un comunicato stampa relativo alla vicenda che ha interessato la piccola Chiara, bimba di un anno,ricoverata all’ospedale Gaslini di Genova per carenze alimentari. La dottoressa Carla Tomasini, pediatra e autrice dell’opuscolo Famiglie veg – Una nuova sfida per la pediatria, evidenzia l’alta percentuale di bambini in sovrappeso in Italia (circa il 30%). Perché a questo fenomeno in ascesa – si chiede – non viene dedicata rilevanza sui media?

Carenza di B12

Queste le parole del dottor Mario Berveglieri, pediatra e co-promotore della Rete. Anche gli onnivori, di fatto, assumono la vitamina B12 dagli integratori, utilizzati nei mangimi degli animali d’allevamento.

“Se veramente si tratta di carenza di vitamina B12, il problema non ha a che vedere con l’alimentazione vegan in sé, ma solo con la mancata integrazione di tale vitamina, che si trova facilmente in commercio e deriva da sintesi batterica, così come avviene in natura (questa vitamina non è prodotta né dalle piante né dagli animali, ma dai batteri che contaminano il terreno e le acque)”.

Il comunicato si chiude con un invito rivolto a tutti i pediatri e nutrizionisti di informarsi per fornire a loro volta informazioni corrette ai genitori.

La vicenda di Chiara: una bufala?

La dottoressa Luciana Baroni, presidente dell’associazione no-profit Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana – SSNV – afferma

“Non avendo dati di prima mano non è possibile sapere se la bambina e la madre seguissero realmente un’alimentazione 100% vegetale: nei pochi altri casi simili riportati dai giornali con tanto clamore è poi risultato che la famiglia e i bambini non fossero vegani né vegetariani”. Noi di Vegolosi.it stiamo seguendo da vicino la vicenda della piccola Chiara: pare infatti che la bimba non seguisse una dieta del tutto priva di derivati animali, secondo quanto riporta il senatore del M5S Lello Ciampolillo.

Yuri Benaglio 

Bambina vegani di Genova: “La notizia è falsa, mangiava formaggio” – VIDEO

Print Friendly
0