Bambina vegani di Genova: “La notizia è falsa, mangiava formaggio” – VIDEO

Le notizie che si sono rincorse ieri, ora trovano nuovi dati sui cui riflettere: notizia o strumentalizzazione?

Bambina vegana Genova
In seguito all’allarme lanciato su tutti i media riguardante la bambina di Genova ricoverata per gravi carenze nutrizionali legate alla sua “dieta vegana”, mercoledì è arrivata la smentita dalle parole del senatore del Movimento 5 Stelle Lello Ciampolillo. In un video tratto da una seduta del Senato e pubblicato sul profilo del deputato alla Camera Mirko Busto, il senatore ha raccontato la sua telefonata alla direzione sanitaria dell’ospedale Gaslini.

“Ho chiamato l’ospedale – dice il senatore Lello Ciampolillo durante una seduta del Senato – parlando con il direttore sanitario, ho appurato che la bambina ha un anno e che dalla relazione dei medici, la sua alimentazione dei primi mesi di vita dopo lo svezzamento prevedeva anche parmigiano, quindi non è una dieta compatibile con quella vegana. La mamma stessa, inoltre, non seguiva una dieta vegana.”

Il senatore ha inoltre chiuso il suo intervento con una richiesta: “Si tratta dell’ennesima strumentalizzazione, i vegani sono persone che meritano rispetto”

Sulle pagine del Il secolo XIX, sono state riportate anche le parole del padre della piccola, dipendente pubblico: “Mia figlia non sta bene, ma questo non ha nulla a che vedere con la dieta vegana. Io sono alto e grosso e mangio anche uova e pesce”. Nell’articolo non vengono riportate altre notizie sulla bimba, tutt’ora ricoverata in degenza al Gaslini “Sono cose delicate, preferisco non parlarne” ha confermato il padre ai microfoni del quotidiano genovese.

 

Print Friendly
0