La vacanza sostenibile con AIAB e Legambiente

Relais del colle - Ripatransone

Giorni di ponte, giorni di vacanza. Ma dove andare per essere certi di rispettare l’ambiente e gli animali anche in viaggio? Ci aiutano AIAB e Legambiente che, insieme, stanno creando una certificazione per strutture turistiche sostenibili.

Le due associazioni hanno infatti sottoscritto un accordo per iniziare un percorso comune con i marchi Agriturismi Bio-Ecologici AIAB, garanzia AIAB Italia e Legambiente Turismo. Ad essere coinvolti sono B&B, hotel, agriturismi: la vacanza sostenibile si fa in strutture che risparmiano acqua e energia, separano i rifiuti, aiutano a tutelare la biodiversità locale, sono all’interno di circuiti ciclabili, scelgono prodotti a km zero e biologici, salvaguardano il benessere degli animali.

L’obiettivo dell’iniziativa è diffondere consapevolezza tra i viaggiatori, spiegando che una vacanza sostenibile non solo fa bene all’ambiente, ma aiuta anche a conservare il paesaggio e il patrimonio culturale del nostro Paese. Angelo Gentili, responsabile nazionale di Legambiente Turismo, insiste proprio su questi due punti, spiegando che questa diversa idea di viaggio “pone al centro una nuova idea di turismo rafforzando il rapporto tra sostenibilità ecologica e le richieste di coloro che amano la vacanza natura, legata all’aria aperta, alla bicicletta, all’escursionismo, alla scoperta paesaggistica-culturale del territorio. Promuovere l’agricoltura biologica, la filiera corta e l’uso delle fonti pulite […] significa, infatti, puntare su un turismo che rispetti l’ambiente e che vada incontro alla richiesta dei turisti, diventando così una delle chiavi più innovative e strategiche per rilanciare l’economia e il futuro dell’Italia”.

Per conoscere tutte le strutture che hanno già aderito al progetto e programmare la vostra vacanza sostenibile, i link utili sono www.bioagriturismi.it e www.legambienteturismo.it.

(Nella foto: Relais del Colle, Ripatransone AP)

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0