Relax, 10 consigli vegan antistress per rilassarsi tra le mura di casa

Molto spesso una vita piena di impegni porta il nostro corpo a stressarsi e reagire con malattie sintomatiche. Vi consigliamo 10 rimedi veg per contrastare lo stress.

stressvintage

“Il campo della nostra coscienza è molto piccolo. Accetta solo un problema alla volta”. Così ci incoraggia il famoso autore di “Il piccolo principe” di Antoine de Saint-Exupéry. Lo scrittore non ha proprio tutti i torti, ci esorta ad affrontare un problema alla volta e, con i nostri consigli vegan antistress, vi promettiamo che anche voi potrete trovare e creare un piccolo spazietto tra le mura di casa dedicato al relax.

stoneLo stress si manifesta diversamente per ognuno di noi. Ci sono soggetti a cui prende allo stomaco, ad altri viene il mal di testa, chi invece avverte della tachicardia e chi lo percepisce attraverso la tensione muscolare. Una situazione che sembra essere un problema comune tra le nostre realtà cittadine e lavorative.

Gli eventi stressanti che possono determinare conseguenze fisiche e psicologiche sono recepiti in maniera diversa a seconda della personale sensibilità.

Tra le cure di questo fenomeno possiamo trovare sicuramente la corretta alimentazione, che dovrà essere ricca di cereali integrali, legumi, semi oleosi, olio extravergine di oliva, verdura e frutta di stagione di produzione biologica in modo da fornire all’organismo tutti i nutrienti, le vitamine e i sali minerali che gli sono necessari per recuperare le energie.

Se avete preso nota di questa piccola infarinatura sul mondo dello stress, ora parliamo in concreto del da farsi tra le mura di casa dopo una lunga giornata di lavoro con 10 utilissimi consigli vegan antistress.

1. Sperimenta una nuova ricetta vegana

Sfida te stesso per provare qualcosa di nuovo. Apri il frigorifero e crea una nuova ricetta con tutto ciò che hai di commestibile. Lava le verdure, tagliale, scegli un buon metodo di cottura, aggiungi qualche spezia che non hai mai usato e assapora ciò che hai creato per te stesso e per chi ami.

2. Bere un buon succo verde

Depurarsi dall’interno è un ottimo inizio per creare una situazione meno stressante. Foglie verdi, frutta di stagione e un ottima centrifuga o un buon estrattore ti aiuteranno nella realizzazione del succo. Clorofilla, vitamine e sali minerali contribuiranno al buon umore e all’abbassamento dello stress.

3. Regalati una pianta

La sola vicinanza alle piante ci può indurre a rilassarci. Curare e osservare una piantina può aiutare ad abbassare la pressione corporea e quindi induce il soggetto a un graduale benessere.

4. Corsetta mattutina

corsettaNon c’è bisogno di allenarsi per una maratona per ottenere effetti positivi sullo stress, bastano dei buoni esercizi di stretching e 10 minuti di corsa all’aria aperta .

5. Breve pisolino

Dormire o fare un pisolino anche solo di 15 minuti aiuta il corpo e la mente in piena attività senza dover stancare troppo.

6. Passeggiare con il proprio cane 

PasseggiataPasseggiare all’aria aperta con il proprio amico a quattro zampe è davvero una maniera efficace per contrastare lo stress. Se non avete la possibilità di avere con voi un cagnolino, trovate un canile o un’associazione in cui è possibile aiutare un trovatello, portatelo a passeggio con voi, regalerete sicuramente anche a lui un momento di felicità.

7. Progetta una vacanza veg 

Perché non ti siedi e pianifichi una vacanza? Potresti visitare una fattoria, un luogo incontaminato dove portare un minimo indispensabile nella valigia: è un ottimo modo per riconnettersi con i propri valori vegan anche in vacanza.

8. Risate a volontà

risateNon c’è niente di meglio di una buona risata per combattere l’ansia. Ridere fa aumentare la quantità di aria ricca di ossigeno che si respira, stimola il cuore, i polmoni e i muscoli e aumenta l’endorfina che rilascia il cervello. Il meccanismo che si innesca, ridendo, è particolare: prima si attiva una risposta simile allo stress e poi la si elimina, una sorta di boomerang che produce un effetto auto rilassante.

9. Spazio alla creatività

creativaI gesti ripetitivi, come quelli per cucire o per fare un vaso di ceramica o per creare gioielli, sono buoni rimedi contro l’ansia. In generale, la ripetizione può avere effetti magici sullo stress: la ripetizione di una parola, una frase, un movimento, un suono, una preghiera, fanno mettere da parte i pensieri superflui facendoci concentrare sulla ripetizione stessa.

10. Connettersi a internet per leggere Vegolosi.it

Ultimo, ma non meno importante, un consiglio speciale: gli schermi sono fonte di stress ma, se lo si usa nel modo giusto, il web può essere un buon amico. Leggere articoli vegani e vegetariani, ricette fantasiose e ottimi consigli sulla vita di tutti i giorni aiuterà a ritagliare il tuo attimo di relax dopo tanto stress accumulato nel corso della giornata.

Buon veg-relax a tutti!

 

Print Friendly
0