Mars allerta i consumatori: “I nostri prodotti? Poco è meglio”

La celebre multinazionale di merendine e sughi pronti mette in guardia i consumatori con una dicitura che a breve debutterà su alcuni prodotti.

dolmio-sughi-mars

Un avvertimento per un consumo moderato. Mars Foods, nota multinazionale delle merendine e dei cibi pronti, alcuni di essi venduti anche in Italia, ha in queste ore allertato i consumatori sui rischi che i sughi targati Mars comportano a causa dell’eccessiva presenza di sali e zuccheri.

I dettagli 

“Visto che questi prodotti non sono pensati per il consumo quotidiano – annuncia la presidente dell’azienda, Fiona Dawson – Mars Foods fornirà indicazioni sulle confezioni dei prodotti e sul suo sito web, specificando la frequenza con cui i cibi dovrebbero essere consumati per una dieta bilanciata”. Il primo passo in questa direzione è del Regno Unito, dove sono stati messe sotto osservazione due linee di prodotti molto popolari: i sughi all’italiana della Dolmio e le salse per riso Uncle Ben’s (commercializzate anche in Italia). Le due linee rientrano in quel 5% che a breve recherà la dicitura “da consumarsi non più di una volta a settimana” sulle etichette.

Cosa succede nel mondo contro sale e zucchero?

A livello globale, il gigante dell’alimentare promette di ridurre la quantità di sale nei suoi preparati fino al 20% entro il 2021 e di limitare gli zuccheri a partire dal 2018. Sempre nell’ottica di promuovere un tipo di alimentazione più sano ed equilibrato, Regno Unito, Francia e Messico hanno recentemente introdotto tassazioni ad hoc sulle bevande zuccherate, mentre New York ha imposto alle catene di ristorazione di indicare sul menù le pietanze che contengono una quantità di sodio superiore alla dose quotidiana consigliata. “Per mantenere la natura autentica della ricetta, alcuni prodotti Mars Food contengono elevate quantità di sale, insieme a zuccheri o grassi: questo va sempre tenuto a mente” chiosa la Dawson, ribadendo che Mars è e rimane Mars. Per un pasto salutista rivolgersi altrove: tra i brand associati alla multinazionale, infatti, ci sono M&M’s, Snickers, Twix e Bounty.

Yuri Benaglio 

 

Dolci vegan da regalare a Natale: nuovo corso!

Il 15 dicembre ci sarà da divertirsi: abbiamo organizzato un corso di cucina in streaming in cui la nostra chef Sonia vi darà 5 idee +1 per realizzare dei meravigliosi dolci da regalare a chi ami.

 Per maggiori info e prenotare il tuo posto, puoi cliccare qui.  

Print Friendly
0