Le noci: 5 motivi per portarle in tavola

Una miriade di utilissime proprietà e numerosi benefici per il nostro organismo: le noci sono molto valide sia in cucina sia in cosmesi

NOCI

Mille possibili usi in cucina, mille proprietà utili per il nostro organismo: parliamo delle noci, un frutto che possiamo utilizzare in tanti modi diversi nei nostri piatti e che fa molto bene alla salute. Per “noce” comunemente intendiamo la parte commestibile del frutto della Junglans regia – il nome scientifico dell’albero del noce – ossia il gheriglio, che è il seme del frutto contenuto nel tipico guscio legnoso. In cucina il termine “noce” assume un significato estremamente più ampio, riferendosi a ogni seme oleoso che abbia un guscio, come ad esempio le noci di Macadamia, quelle di Pecan o la noce moscata, spezia molto diffusa nelle nostre case.

1. Tante proprietà

Le noci contengono una miriade di nutrienti preziosissimi per il nostro organismo: fosforo, magnesio, calcio, ferro, potassio, zinco, rame. La dose giornaliera consigliata, come per tutta la frutta secca, è di 30 g al giorni, pari a circa 5 noci sgusciate.

2. Utili contro malattie cardiache e colesterolo

Le noci hanno un potere calorico molto alto, con circa 580 kilocalorie per ogni 100 g, ma anche tantissime vitamine (A, B1, B6, F, C, P) e i grassi polinsaturi che aiutano a combattere il colesterolo “cattivo”, quello LDL. Inoltre, possiedono l’amminoacido arginina, un vasodilatatore che aiuta le nostre arterie e previene la formazione dei coaguli.

3. Ricchissime di omega 3

Le noci contengono grandi quantità di omega 3 e omega 6, che regolano trigliceridi e colesterolo nel sangue. Mangiando circa 30 grammi di noci al giorno, il colesterolo LDL viene mantenuto entro i valori corretti. In particolare, poi, gli omega 3 – insieme alle vitamine – fanno sì che anche le donne in gravidanza possono mangiare le noci: gli organi del feto utilizzano l’omega 3 per costruire le membrane cellulari e regolare funzioni cellulari e quelle del sistema immunitario.

4. Mille usi in cucina

Le noci sono estremamente versatili in cucina per preparare tantissime ricette sia dolce che salate, dalle insalate più semplici a gustosi primi e secondi piatti.  Tritate, le noci possono arricchire torte, biscotti e pane; sono deliziose accompagnate con frutti come fichi, mele, pere. Dalla parte esterna al guscio legnoso, il mallo, si ricava il nocino, uno squisito liquore che è possibile servire anche insieme a del gelato. Per tutte le ricette, vai allo speciale dedicato ai piatti sia dolci che salati con le noci.

5. Le noci in cosmesi

L’olio che si ricava dalla macerazione del mallo è molto usato anche in cosmesi: contiene una sostanza cheratinizzante e antisettica fondamentale nel rinnovamento cellulare epidermico e nella produzione di melanina, cosa che lo rende un filtro solare naturale. In cosmesi si possono utilizzare anche le foglie delle noci per contrastare la caduta dei capelli e fortificarli, ma anche per scurirli in maniera naturale.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)