Crostata di frolla allo yogurt con pistacchi e cioccolato

Fragranza e profumo sono le due caratteristiche di questo dolce buonissimo e facile da preparare che mescola la leggerezza dello yogurt con il gusto intenso de avvolgente dei pistacchi.

Crostata di frolla allo yogurt con pistacchi e cioccolato

Stampa

Crostata di frolla allo yogurt ai pistacchi e cioccolato

La crostata di frolla allo yogurt con pistacchi e cioccolato è una croccante e deliziosa base di pasta frolla vegana allo yogurt che racchiude una morbida crema pasticcera ai pistacchi, il tutto completato da scaglie di cioccolato. Un dolce goloso e dal sapore avvolgente, perfetto per un momento di pausa a qualsiasi ora del giorno.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 8 persone

Si cucina!

In una ciotola mescolate la farina integrale con la farina di mandorle, l’amido di mais, lo zucchero di canna, la vaniglia e il sale. Aggiungete lo yogurt e l’olio di semi di girasole e iniziate ad impastare versando poi, un cucchiaio alla volta, latte di soia sufficiente ad ottenere un panetto omogeneo (a seconda del tipo di farina usata potrebbe essere necessario usare più o meno latte di soia di quello indicato in ricetta). Avvolgete il panetto di frolla nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero 30 minuti.

Cuociamo la base della crostata

Stendete la frolla con un matterello tra due fogli di carta forno, ungete leggermente lo stampo per crostata e trasferitevi la frolla aiutandovi con la carta forno. Livellate bene i bordi eliminando la pasta in eccesso, bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, ricopritela di carta forno e versate uno strato di fagioli secchi o biglie di ceramica apposite per la cottura in bianco. Infornate in forno statico per 12 minuti, poi rimuovete lo strato di fagioli e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

Farciamo la crostata

Una volta cotta la base della vostra crostata sfornatela e lasciatela raffreddare completamente. Farcitela con uno strato di crema pasticcera ai pistacchi e decorate la superficie con scaglie di cioccolato (potete ottenerle facilmente a casa ricavandole da una barretta di cioccolato con un pelapatate).

Conservazione

Potete conservare questa crostata un paio di giorni coperta da un telo pulito.

Consiglio per i vegolosi: Aggiungete un paio di cucchiai di cacao alla vostra frolla per ottenere una base al cioccolato per questa crostata.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)