Domino’s lancia la pizza vegan in UK dopo Australia e Nuova Zelanda

La nota catena di pizzerie, presente in molti paesi del mondo, ci riprova: ha scelto (anche) il mercato inglese per lanciare una versione 100% vegetale della sua famosissima pizza

Domino's pizza vegana

La pizza al trancio più famosa del mondo diventa (di nuovo) vegana: la catena di pizzerie americana Domino’s Pizza, conosciuta a livello internazionale, ha lanciato nel Regno Unito la pizza “vegan supreme”, già disponibile nell’app ufficiale dell’azienda (nella foto qui in basso). Al momento si tratterebbe solo di un esperimento, tanto che la novità sarà in vendita solo in alcuni negozi selezionati, ma bisogna sottolineare che questo non è il primo tentativo della nota catena di avvicinarsi al mondo vegan: pizze 100% vegetali sono infatti già disponibili da tempo, in via permanente, in Australia e Nuova Zelanda, dove pare siano molto apprezzate dai consumatori. Mentre la clientela australiana ha a disposizione ben 5 varianti tra cui scegliere, quella neozelandese deve “accontentarsi” di sole 3 opzioni.

formaggio vegano di lancio pizza di domino

La nuova pizza di Domino’s avrà una base senza derivati animali e sarà ricoperta interamente di formaggio vegano, anche se non è chiaro se si tratterà di un prodotto realizzato dalla stessa catena o se verrà invece utilizzata un’alternativa già presente sul mercato. In più, la farcitura comprenderà salsa di pomodoro, peperoni rossi e verdi, funghi, cipolle rosse, mais e pomodori; il tutto per un prezzo di 15,99 sterline (circa 18 euro) per la pizza media.

Domino's pizza vegana

UK: vegan wonderland

Una dimostrazione ulteriore, se mai ce ne fosse bisogno, che la dieta vegana è sempre più popolare nel Regno Unito, tanto che sono ormai innumerevoli le iniziative e i locali veg-friendly nel Paese. Tra questi non possiamo non menzionare il Vegtoberfest – Oktoberfest 100% che si terrà a Londra il prossimo ottobre – ma anche il mercato settimanale vegano a Soho e il “lattaio vegano” che consegna porta a porta il latte vegetale in alcuni quartieri della città. Tra i locali, invece, imperdibili sono la gelateria delle meraviglie, dove tutto è 100% vegetale e senza allergeni, e il negozio che vende “pollo fritto” vegano. Se dopo tutto questo state pensando di programmare un viaggetto in Inghilterra, dunque, non perdetevi la nostra guida sulle 5 “cose vegane” da fare a Londra!

Print Friendly
0