Ciambella vegan variegata alle amarene e cioccolato

Un dolce dai sapori decisi, goloso e irresistibile che vi farà tagliare una fetta dopo l’altra

Ciambellone vegan variegata alle amarene e cioccolato

Print

Ciambella vegan variegata alle amarene e cioccolato

La ciambella vegan variegata alle amarene e cioccolato è un dolce morbido, dai sapori decisi che si completano alla perfezione l’un l’altro. L’estrema dolcezza della amarene è smorzata splendidamente dall’amaro del cacao e del cioccolato fondente, dando vita a una ciambella dal gusto perfettamente equilibrato.

    Author:
    Preparazione: 10 min
    Cottura: 40 min
    Tempo totale: 50 min
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

Prepariamo l’impasto alle amarene

Frullate le amarene con il minipimer fino ad ottenere una crema liscia. In una ciotola riunite la farina integrale, lo zucchero di canna grezzo e il lievito e mescolate. Aggiungete il latte di soia, l’olio di semi di girasole e la crema di amarene e amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto liscio.

Ora l’impasto al cioccolato

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria. Versate in una ciotola la farina integrale, lo zucchero di canna grezzo, il cacao e il lievito. Unite il latte di soia, l’olio di semi di girasole e il cioccolato fuso e mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio.

Diamo forma alla ciambella

Ungete e infarinate leggermente uno stampo per ciambella e versate i due impasti a cucchiaiate cercando di alternarli. Inserite la lama di un coltello nell’impasto e fate dei movimenti circolari per mescolare un po’ i due impasti in modo da formare la variegatura. Infornate in forno statico a 180°C per 40-45 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire la ciambella e poi rimuovetela delicatamente dallo stampo.

Conservazione

Questa ciambella vegan variegata si conserva fino a 5 giorni sotto una campana di vetro o su un piatto coperta da carta stagnola.

Consiglio per i vegolosi: Se non amate le amarene sciroppate potete sostituirle con pari quantità di una marmellata a vostra scelta, magari ai lamponi o ai frutti di bosco.

Print Friendly

Le altre ricette video

Mostra commenti (0)