Vegana

Polpettine vegane di quinoa, broccoli e zenzero

polpette quinoa broccoliPolpettine vegane di quinoa, broccoli e zenzero sono un’ottima soluzione per uno spuntino, un antipasto o un secondo proteico. Molto saporite e speziate non potrete più farne a meno.

Ingredienti per 4 persone
200 g di quinoa real
olio extravergine di oliva q.b.
farina di mais fioretto q.b.
panna di riso (opzionale)
400 g di cimette di broccoli
2 cipolle rosse di tropea
10 g di semi di chia
100 g di mandorle
2 cm di zenzero fresco (oppure 2 cucchiaini di quello in polvere)
Sale q.b.

Strumenti: pentola antiaderente o wok, frullatore

polpette quinoa broccoliLa quinoa
Cuocete la quinoa in 400 ml di acqua salata sino al completo assorbimento del liquido. Al termine lasciate riposare e raffreddare.
A parte tritate le cipolle e fatele soffriggere in un filo di olio extravergine di oliva. Quando avranno preso un po’ di colore aggiungete le cimette di broccoli e bagnate con acqua. Cuocete a fiamma moderata, coperte con un coperchio, sino a quanto le verdure saranno tenere. Se ce ne fosse bisogno aggiungete altra acqua.

Mescoliamo gli ingredienti
In un’altra padella antiaderente tostate le mandorle stando attendi a non bruciarle troppo perché inciderebbero molto sul sapore finale dei bocconcini. Frullate i broccoli con la cipolla e le mandorle tostate. Versate in una ciotola capiente insieme alla quinoa, ai semi di chia e allo zenzero grattugiato. Correggete di sale e mescolate bene tutti gli ingredienti.
Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto potete aggiungere della panna di riso.

Formiamo le polpettine
Con le mani umide formate dei bocconcini ed infarinateli passandoli della farina di mais fioretto. Adagiateli su una leccarda ricoperta da carta da forno e spennellate la superficie con poco olio extravergine di oliva. Infornate a 180 gradi per circa 15 minuti e sino a quando la superficie diventa dorata e croccante.

Consiglio per i vegolosi: Servite queste polpettine con una maionese speziata al curry

Autore

Cristiano Bonolo

È lo chef di Vegolosi.it. Dopo un’esperienza di avvicinamento alla cucina macrobiotica, inizia a eliminare carne, pesce e prodotti raffinati dalla sua cucina.

Sito web Tutti i post

Ti interessano contenuti come questo?

Ricevi via mail il meglio della settimana di Vegolosi.it