“Il vegetariano”: un film per raccontare i dilemmi culturali

india

Giovane, indiano di seconda generazione, il protagonista del film “Il vegetariano” di Roberto San Pietro, sarà costretto a mettere in gioco e in dubbio molte delle due convinzioni religiose e il suo stile di vita. Questo è il tema attorno al quale ruoterà il film in lavorazione da qui all’estate e che in questi giorni, come riporta Il Giornale di Brescia ( http://www.giornaledibrescia.it/cultura-e-spettacoli/attori-indiani-in-fila-per-i-casting-de-il-vegetariano-1.1965489) ha fatto tappa nella cittadina per selezionale alcuni degli attori che daranno vita al film, compreso il protagonista.

Il casting ha visto partecipare numerosi ragazzi indiani di seconda generazione che si sono detti interessati a partecipare per cercare di non dimenticare le proprie origini e la loro religione. Brescia, infatti, è una delle città con più alto tasso di immigrati indiani in Italia. Il film, appoggiato e finanziato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dovrebbe essere nelle sale a partire dalla primavera del 2016. Da quello che si sa della trama, il giovane protagonista, vegetariano ed induista, si troverà a lavorare in un’azienda che produce latte ed è lì che matureranno i suoi dubbi.

Foto di Scott Stulberg  http://www.asa100.com/#/far-away-places/india/india031

Print Friendly
0