Stampa

Polpette di avena e verdure al forno

Le polpette di fiocchi di avena e verdure sono un fantastico secondo piatto senza carne né uova, leggero e sfizioso che all’occorrenza può diventare anche un pratico finger food da servire a un aperitivo o a un buffet. Queste polpette vegane possono essere realizzate anche con altri fiocchi di cereali, come quelli di riso.

Si cucina!

Cominciamo con l’impasto

Saltate in una padella con un po’ di olio extravergine d’oliva l’aglio intero, insieme al rosmarino e alla salvia finemente tritati. Quando l’aglio sarà leggermente dorato aggiungete il porro affettato sottilmente e un pizzico di sale. Quando il porro si sarà ammorbidito bene, unite anche i piselli e le erbette sminuzzate, e saltate per un paio di minuti. Grattugiate la carota e la zucchina e versate anche loro in padella con le altre verdure. Regolate di sale e pepe e cuocete un altro paio di minuti. Infine aggiungete i fiocchi d’avena e il brodo vegetale caldo e cuocete 10 minuti senza coperchio, fino a che tutto il brodo sarà stato assorbito. Trasferite il composto in una ciotola rimuovendo lo spicchio di aglio, e lasciatelo raffreddare.

Formiamo i bocconcini

Unite all’impasto la farina di ceci e il pangrattato. Prelevate 4 cucchiai di impasto e frullateli con un piccolo tritatutto. Amalgamate di nuovo il tutto e formate dei bocconcini poco più piccoli di una noce che andrete a disporre su una placca da forno foderata di carta forno.

Inforniamo

Spennellate ciascun bocconcino con un goccio d’olio e infornate in forno statico a 180°C per 20 minuti. Sfornateli e gustateli caldi o tiepidi.

Conservazione

Potete conservare queste polpette senza carne in frigorifero in un contenitore per alimenti per un paio di giorni. Al momento del consumo potrete decidere se scaldarli saltandoli qualche minuto in padella oppure in forno.