Stampa

Funghi champignon ripieni vegan

Ecco a voi un secondo piatto gustoso, facile da preparare durante tutto l’anno, scegliendo ingredienti diversi in base alla stagione. In questo caso io ho optato per patate rosse, zucchine e pomodori secchi: deliziosi!

La ricetta illustrata in questa pagina è stata scritta da una blogger e non è dunque stata ideata, cucinata e testata dalla redazione di Vegolosi.it


Ingredienti

Si cucina!

Iniziate dalle verdure: per prima cosa mondate i funghi e poi separate le cappelle intere dai gambi. Poi lavate la zucchina e tagliatela a dadini e fate lo stesso con i pomodori secchi. In seguito lavate le patate, sbucciatele e tagliate anch’esse a dadini; fate lo stesso anche con i gambi dei funghi.

In una padella mettete un filo di olio e uno spicchio d’aglio in camicia e fate soffriggere qualche minuto, quindi versare tutte le verdure. Aggiungete il sale, i semi di sesamo e le spezie. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere a fiamma bassa per il tempo necessario, ovvero circa 15 minuti. A cottura ultimata togliete l’aglio e versate le verdure in una ciotola. Fate raffreddare.

Quando le verdure saranno fredde aggiungete un po’ di farina di ceci, amalgamate bene e riempite le cappelle con il composto di verdure. In una padella versate un paio di cucchiai di olio, aggiungete uno spicchio di aglio e fate soffriggere alcuni minuti. Aggiungete quindi le cappelle dei funghi dal lato del ripieno e asciate soffriggere per alcuni minuti.

A questo punto giratele dall’altro lato, aggiungete una spruzzata di vino bianco e fate cuocere per una ventina di minuti a fiamma bassa. Se necessario, aggiungete un po’ di acqua e continuate la cottura. Potete gustare questo piatto sia caldo che tiepido.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.