Stampa

Torta di mele vegan

La torta di mele senza burro che vi proponiamo oggi è un esempio di come anche un dolce così profondamente radicato nella tradizione di ogni casa possa riuscire benissimo anche senza l’utilizzo di uova e latticini. Si tratta infatti di una torta senza burro, uova e latte soffice, ricchissima di mele sia nell’impasto che sulla superficie e con una meravigliosa crosticina lungo i bordi. Una merenda che farà impazzire grandi e piccini, e siamo sicuri diventerà un nuovo grande classico nelle vostre cucine. Non ci resta che mostrarvi come prepararla.

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Prepariamo l’impasto della torta

In una ciotola riunite tutti gli ingredienti secchi: le due farine, lo zucchero, il lievito, la cannella e il sale. In una seconda ciotola riunite gli ingredienti liquidi: l’olio di semi di girasole, il latte di soia e la spremuta d’arancia. Lavate le mele e, senza sbucciarle, dividetele in quarti, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine sottili. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescolate bene. Aggiungete due terzi delle mele all’impasto e amalgamate bene il tutto, cercando di ricoprire ogni fetta con l’impasto. Foderate una tortiera del diametro di 22 cm con carta forno e versate l’impasto della torta.

Decoriamo la torta con le mele e inforniamo

Disponete a raggiera sulla superficie della torta le fettine di mela avanzate, e spennellatele con lo sciroppo d’acero. Infornate a 180°C in forno statico per 50 minuti, o fino a che la torta sarà cotta e la superficie dorata. Sfornate e lasciate raffreddare la torta prima di servirla.

Conservazione

Questa torta di mele senza burro vegana si conserva coperta con un telo pulito o sotto una campana di vetro per dolci per 3-4 giorni.

Dai un'occhiata alle ultime ricette
pubblicate: