Stampa

Lasagne di pane carasau estive senza forno

Queste lasagne di pane carasau estive senza forno sono un piatto fresco, ricco di verdure e di facile realizzazione che vi permetterà di portare in tavola una bella teglia di lasagne senza dover accendere il forno neanche un minuto. Le verdure che vi proponiamo sono melanzane, zucchine e pomodori e il tutto è condito con una besciamella al basilico.

Ingredienti

per la besciamella

Strumenti

Si cucina!

Cominciamo con le verdure

Lavate e tagliate a dadini molto piccoli le zucchine e la melanzana tenendole separate. In una padella fate soffriggere uno spicchio di aglio con un po’ di olio fino a farlo imbiondire leggermente, poi aggiungete le melanzane. Fatele cuocere una decina di minuti con un pizzico di sale fino a che inizieranno ad ammorbidirsi, poi unite anche le zucchine e cuocete altri 4-5 minuti, mantenendo le zucchine croccantine. Lavate e tagliate a cubetti piccoli anche i pomodorini.

Prepariamo la besciamella

Scaldate il latte di soia e portatelo quasi a bollore. In un pentolino versate la farina, l’olio extravergine d’oliva e l’olio di semi di girasole. Mettete sul fuoco, mescolate bene e scaldate il tutto. Unite a filo il latte di soia caldo e continuate a mescolare amalgamando bene il tutto evitando di formare grumi. Portate il tutto a bollore e cuocete un paio di minuti. Condite la besciamella con sale, pepe, noce moscata, lievito alimentare e il basilico tagliato a striscioline sottili.

Assembliamo le lasagne

Ricavate dei rettangoli il più regolare possibile di pane carasau. Coprite il fondo di una teglia da forno con 2-3 cucchiai di besciamella. Ammorbidite due fogli di pane di carasau con del brodo vegetale o dell’acqua tiepida e formate due strati di pane uno sull’altro. Coprite con della besciamella e cospargete con un terzo delle verdure. Ripetete gli strati di pane carasau, besciamella e verdure altre due volte. Tostate i pinoli in un pentolino fino a doratura e decorate la superficie delle lasagne con le verdure e i pinoli. Servite le lasagne fredde o a temperatura ambiente.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Conservate le lasagne in frigorifero coperte da pellicola oppure in un contenitore per alimenti fornito di coperchio.