Stampa

Crostata alle patate dolci e cioccolato

Ingredienti

Per la frolla

Strumenti

Si cucina!

Lavate, pelate e tagliate a cubetti le patate dolci, conditele con lo zucchero e un goccio di olio di semi di girasole, quindi infornatele in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti nel ripiano più basso del forno: alla fine dovranno risultare morbide ma senza scurirsi. Lasciatele intiepidire poi schiacciatele con uno schiacciapatate.

Prepariamo il ripieno

Versate nel robot da cucina le patate schiacciate insieme allo sciroppo d’acero, il latte di cocco, il succo d’arancia, l’olio di cocco precedentemente sciolto a bagnomaria, la cannella, lo zenzero e la noce moscata e frullate fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

E ora la frolla

Mescolate in una ciotola la farina 2, il lievito, il cacao amaro quindi aggiungete l’olio di semi di girasole, lo sciroppo di mais e il latte. Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Stendete la frolla così ottenuta con un mattarello fino a raggiungere 3-4 millimetri di spessore e posizionatela nella tortiera rivestita di carta da forno oppure ben oliata e leggermente infarinata.

Assembliamo la torta e cuociamola

Versate sulla frolla la crema di patate dolci e livellatela con un cucchiaio, quindi infornate la torta in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti. Fatela raffreddare completamente, quindi decoratene la superficie con il cioccolato fondente tritato grossolanamente al coltello prima di servire.

Conservazione

Questa crostata si conserva un paio di giorni in una campana di vetro per dolci.

Seguici, su!

Siamo anche su Facebook, Instagram, Youtube e Pinterest