Stampa

Sformatini di quinoa

Gli sformatini di quinoa sono un piatto leggero e salutare. Una ricetta ricca di fibre, molto proteica e dal sapore unico!

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

La quinoa

Lavate la quinoa sotto acqua corrente (aiutatevi con un colino a maglie strette) e poi versatela in una pentola con 3 volte e mezza il suo volume di acqua. Unite anche le lenticchie e cuocete sino ad assorbimento del liquido. Aggiungete il sale solo verso la fine della cottura.

Le verdure

Tagliate le zucchine a dadini e fate rosolare in una padella con un filo di olio extravergine di oliva, cuocete per circa 10 minuti e correggete di sale e pepe. La verdura deve rimanere croccante. Mescolate il mais scolato alle zucchine e aggiungete il prezzemolo tritato amalgamando tutti gli ingredienti.

Pronti per il forno

Preparate dei pirottini da muffin bel oliati e cosparsi di pangrattato. Versate una base di quinoa, seguita da uno strato di verdure e concludete ancora con uno strato di quinoa. Premete tutto con un cucchiaio in modo da compattare bene gli ingredienti. Ricoprite la superficie con del pangrattato e infornate a 180 °C  per circa 35 minuti.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.