Stampa

Pasticcini vegani mignon con lemon curd

Questi pasticcini vegani mignon con lemon curd sono perfetti per chi si vuole avvicinare alla pasticceria vegan: croccanti scrigni di pasta frolla racchiudono una meravigliosa crema al limone, semplici da realizzare e a dir poco deliziosi. Provateli e ne resterete ammaliati.

Ingredienti

per la frolla:

per il lemon curd:

Strumenti

Si cucina!

Per la frolla versate in una ciotola la farina, il lievito e la vaniglia e mescolate, poi unite il malto di riso, l’acqua e l’olio di semi di girasole e amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un panetto liscio, che lascerete riposare 30 minuti in frigorifero.

Prepariamo le basi di frolla

Stendete la pasta frolla tra due fogli di carta forno con un matterello fino ad ottenere uno spessore di circa 2 mm e coppatelo in modo da ricavare dei dischi che rivestano gli stampini per pasticcini. Ungete leggermente gli stampini, disponete al loro interno i dischi di frolla, ricopriteli di carta forno e riempiteli di riso o fagioli secchi.

Inforniamo

Infornate in forno a 180°C per 15 minuti, poi rimuovete il riso e la carta forno e proseguite la cottura per altri 7 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente le vostre basi.

Prepariamo il lemon curd vegan

In un pentolino versate l’amido di mais e la curcuma e stemperateli con un goccio di acqua in modo da sciogliere ogni possibile grumo. Aggiungete il resto dell’acqua, il succo di limone e lo zucchero e mescolate bene. Portate il tutto a bollore mantenendo girata la crema tutto il tempo per evitare che attacchi, poi spegnete la fiamma e unite il latte di cocco e l’olio di cocco.

Farciamo i pasticcini

Una volta che il lemon curd si sarà leggermente intiepidito usatelo per riempire le basi di pasta frolla, poi lasciate raffreddare bene il tutto prima di servire.

Conservazione

Potete conservare questi pasticcini 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Seguici, su!

Siamo anche su Facebook, Instagram, Youtube e Pinterest