Stampa

Hummus al cavolo nero

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Iniziate eliminando la costa centrale da ogni foglia di cavolo nero, tagliatelo a pezzetti e lavatelo bene. Soffriggete in una padella antiaderente lo spicchio di aglio con un goccio di olio e quando sarà dorato unite il cavolo nero ben sgocciolato dall’acqua e fatelo saltare qualche minuto fino a che sarà appassito e morbido.

Frulliamo

Nel frattempo versate nel tritatutto i ceci cotti, la tahina, il succo di limone, l’olio, un pizzico di sale, pepe e volendo peperoncino. Una volta cotto unite anche il cavolo nero con lo spicchio di aglio se lo gradite, e frullate bene il tutto fino ad ottenere un composto il più liscio possibile, aggiungendo anche un poco di acqua se fosse necessaria.

Serviamo l’hummus al cavolo nero

Lasciate riposare il vostro hummus mezz’ora in frigorifero, poi trasferitelo in una ciotola, decorate la superficie con un pizzico di paprika, semi di girasole e un filo d’olio e servite.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questo hummus al cavolo nero 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti fornito di coperchio.