Stampa

Falafel di carote speziati

I falafel di carote speziati sono delle morbide polpette insaporite con curry, zenzero e peperoncino cotte in forno fino a doratura. Sono morbide, saporite, gustose e leggere, e una tira l’altra, per cui vi suggeriamo di prepararne pure in abbondanza.

Si cucina!

Prepariamo l’impasto

Pulite e sbucciate la cipolla e le carote, poi tagliatele a tocchi. Riunite nel tritatutto o nel robot da cucina le carote, la cipolla e il prezzemolo e tritate il tutto molto grossolanamente. Travasate il composto in una ciotola e conditelo con olio, sale, pepe, curry, zenzero, peperoncino, aglio e bicarbonato. Mescolate bene il tutto poi incorporate anche la farina di ceci, e impastate fino ad ottenere un composto morbido.

Formiamo i falafel

Ricavate dall’impasto 16 falafel grandi all’incirca quanto una noce, date a ciascuno una forma tonda e disponeteli su una teglia foderata di carta forno. Infornate in forno statico a 180°C per 15 minuti, sfornate, spennellate ciascun falafel con un po’ di olio e infornate nuovamente per altri 15 minuti. Servite i falafel di carote caldi o tiepidi.

Conservazione

Potete conservare questi falafel di carote per 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti fornito di coperchio. Al momento del consumo scaldate qualche minuti in padella o in forno.