Stampa

Tofu impanato al cocco e sesamo nero

Ingredienti

Si cucina!

Per la marinatura del tofu mescolate in una ciotola la salsa di soia, il succo di limone, la sriracha, lo zenzero e il malto di mais. A parte tagliate a cubettoni il tofu e pressatelo tra fogli di carta assorbente da cucina per fargli perdere quanta più acqua possibile, in modo che possa poi assorbire bene i sapori della marinatura. Unitelo nella ciotola con il condimento, mescolate in modo che ogni pezzo di tofu sia ben condito e lasciate marinare per almeno un’ora.

Prepariamo la panatura

Mescolate in una ciotola la farina di riso con l’acqua e un pizzico di sale fino a ottenere una pastella densa; a parte preparate in un piatto un misto di pangrattato, sesamo nero e cocco rapè.

Friggiamo

Passate i cubetti di tofu prima nella pastella, facendo colare quella in eccesso, poi nel misto di pangrattato. Friggeteli pochi alla volta in abbondante olio caldo per un paio di minuti, finché non saranno dorati. Prelevateli con un ragno per frittura e disponeteli su un piatto coperto di carta assorbente da cucina a perdere l’olio in eccesso. Servite subito il tofu, ben caldo e croccante.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare questo tofu per un paio di giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.