Stampa

Fusilli di lenticchie rosse con spinaci, funghi e pinoli

Ingredienti

Si cucina!

Come prima cosa in un padellino tostate i pinoli, fino a farli dorare leggermente, e poi tenete da parte. Intanto pulite i funghi con un panno umido ed eliminate l’estremità dei gambi. Affettateli e saltateli in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio, tenendo la fiamma alta in modo che dorino. Una volta cotti spegnete la fiamma e condite con sale, pepe e prezzemolo.

In un’altra padella saltate gli spinaci con un goccio d’olio e un pizzico di sale giusto il tempo di farli appassire, poi al termine uniteli ai funghi.

Cuociamo la pasta

Cuocete i fusilli in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, circa 7 minuti, ricordandovi di conservare un po’ di acqua di cottura prima di scolarli. Una volta cotti, uniteli alle verdure e saltate per un minuto circa, in modo da far amalgamare bene i sapori.

Prima di servire aggiungete una manciata di pinoli tostati per piatto e servite ancora ben caldo.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa pasta 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.