Stampa

Bomboloni vegani ripieni alla crema

I bomboloni vegani ripieni alla crema sono una golosità assoluta: soffici, dolci, ripieni della più deliziosa crema aromatizzata al limone e vaniglia, questa è una ricetta che assolutamente non volete perdervi. Noi li abbiamo preparati fritti seguendo il metodo classico, ma vi forniamo anche le indicazioni per realizzare la versione al forno.

Ingredienti

per la crema

Strumenti

Si cucina!

Iniziamo dall’impasto

Sciogliete il lievito nel latte di soia leggermente intiepidito, insieme a un cucchiaino di zucchero di canna e lasciate riposare 10 minuti. In una ciotola versate la farina manitoba, la farina 2, lo zucchero di canna grezzo, la scorza di limone e il sale e mescolate. Unite il lievito sciolto nel latte di soia e l’olio di semi di girasole, amalgamate il tutto poi trasferite il composto su un piano di lavoro e impastate energicamente per 10 minuti (in alternativa potete usare un’impastatrice). Riponete il panetto in una ciotola, coprite con la pellicola e lasciate riposare 3 ore in un luogo caldo.

Prepariamo la crema

Riunite in un pentolino l’amido di mais, lo zucchero di canna, la curcuma, la vaniglia, la scorza di limone e il sale e versate un goccio di latte di soia, mescolando il tutto per assicurarvi di sciogliere bene tutti gli ingredienti secchi senza lasciare grumi. Aggiungete poi anche il resto del latte. Mettete il pentolino sul fuoco e portate ad ebollizione tenendo la crema sempre mescolata per evitare che attacchi sul fondo. Una volta che si sarà addensata e avrà raggiunto il bollore cuocete la crema per un paio di minuti, poi trasferitela in una ciotola. Coprite a contatto con la pellicola e lasciate raffreddare completamente.

Formiamo i bomboloni

Con un matterello stendete l’impasto fino ad ottenere uno spessore di 1 cm. Con il coppapasta formate dei dischi e disponeteli su una teglia distanziati tra loro. Gli avanzi d’impasto potete impastarli e stenderli nuovamente per ottenere altri bomboloni. Copriteli con un telo umido e lasciateli lievitare altri 40 minuti.

Friggiamo

Scaldate l’olio per friggere e quando sarà ben caldo immergete i bomboloni pochi alla volta e friggeteli un paio di minuti per lato fino a quando saranno belli dorati. Prelevateli con un ragno per frittura e appoggiateli su un piatto coperto da carta assorbente a perdere l’olio in eccesso. Lasciateli intiepidire un paio di minuti, poi passateli ancora caldi nello zucchero semolato, ricoprendoli interamente.

Farciamo i bomboloni con la crema

Versate la crema ormai fredda nella sac a poche, forate ciascun bombolone e farcitelo con la crema.

Versione al forno

Se volete evitare la frittura potete cuocere questi bomboloni vegani al forno per 15 minuti a 180°C fino a che saranno dorati, spennellandoli in superficie con un po’ di latte vegetale prima di infornarli.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questi bomboloni una giornata su un piatto coperti da un telo pulito o da pellicola.