Stampa

Vellutata di zucca e cavolo arancione con erba cipollina, semi di papavero e semi di zucca

Questa ricetta l’ho creata per, come me, ha bisogno di un pieno multivitaminico e a basso contenuto calorico, dopo gli eccessi dell’estate. La vellutata di zucca e cavolo arancione è un piatto molto semplice ma come sempre anche gustoso.

La ricetta illustrata in questa pagina è stata scritta da una blogger e non è dunque stata ideata, cucinata e testata dalla redazione di Vegolosi.it


Ingredienti

Si cucina!

Iniziate mondando la zucca, il cavolfiore e i porri,  poi tagliate grossolanamente tutte le verdure. Prendete una pentola dai bordi alti, versatevi l’olio extravergine d’oliva e tutte le verdure. Fatele rosolare pochi minuti, aggiungete poi 2 mestoli di brodo, abbassate la fiamma, mettete un coperchio e lasciate cuocere finché la zucca e  il cavolfiore non risulteranno morbidi. Aggiungete ancora del brodo se si dovesse asciugare troppo.

Quando la zucca e il cavolfiore saranno cotti, spegnete e frullate con un frullatore a immersione, aggiustando di sale. Mondate l’erba cipollina e tritatela non troppo finemente, poi tostate i semi di zucca.

Ora potete servire la vellutata di zucca e cavolfiore arancione, nelle fondine, decorando con erba cipollina, semi di papavero e semi di zucca. Potete accompagnare la vellutata con dei crostini di pane ai cereali.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.