Stampa

Vellutata di piselli speziata

Perfetta da servire come primo piatto ma anche come piccolo antipasto finger food, questa vellutata di piselli speziata è buonissima e facile da preparare: il tocco del coriandolo conferisce un gusto delizioso e particolare a questo piatto davvero cremoso.

Si cucina!

Iniziamo

Per prima cosa iniziate preparando un buon brodo vegetale con le verdure che preferite, perfette saranno sedano, carota, cipolla e magari un pomodoro. In una padella antiaderente fate saltare in un filo di olio extravergine di oliva lo scalogno tritato sino a farlo appassire leggermente. Nel frattempo tagliate le patate a dadini molto piccoli e al termine unitele, insieme ai piselli, allo scalogno nella padella. Fate insaporire per alcuni minuti e poi poco alla volta aggiungete il brodo sino a ultimare la cottura delle verdure: ci vorranno circa 20/25 minuti. Al termine correggete di sale e aggiungete il coriandolo.

Frulliamo

Fate raffreddare leggermente il composto, aggiungete qualche foglia di menta, poi con un frullatore a immersione create una crema. Se il composto fosse troppo liquido per i vostri gusti, stermperate poco amido di mais in acqua, aggiungetelo alla crema e rimettete sul fuoco per pochi minuti per addensarla.

Impiattiamo

Prima di versare nelle ciotole, se volte ottenere una consistenza più cremosa, potete aggiungere lo yogurt o la panna vegetale: servite anche fredda decorando con delle foglie di menta.

Conservazione

La crema di piselli speziata si conserva chiusa in un contenitore in frigorifero per due giorni.