Stampa

Spaghetti cacio e pepe vegan

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Iniziate ammollando gli anacardi in acqua bollente per un’ora, poi scolateli e versateli nel tritatutto insieme allo yogurt di soia, al lievito alimentare, alla tahina, a un pizzico di sale e pepe a piacere. Allungate il tutto con qualche cucchiaio di acqua e frullate fino a ottenere una crema perfettamente liscia.

Mantechiamo la pasta

Lessate gli spaghetti e scolateli molto al dente, poi saltateli in un’ampia padella con il burro di soia precedentemente sciolto e la crema. Allungate il tutto con un mestolo di acqua di cottura della pasta e saltate bene il tutto in modo da un formare un bel sughetto cremoso. Servite subito i vostri spaghetti cacio e pepe vegan per evitare che il condimento, raffreddandosi, si asciughi troppo.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare questa pasta per 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.