Stampa

Grissini stick vegani alla paprika

Ogni tanto in tavola ci va di portare qualcosa di sfizioso, da sgranocchiare mentre finiamo di preparare il pranzo o la cena oppure mentre ci guardiamo un po’ di tv o leggiamo un bel libro. Ecco un’idea tutta da copiare e rivisitare, i grissini stick vegani alla paprika: veloci, perfetti da preparare in anticipo e tenere a portata di mano.

Si cucina!

Impasto

In una ciotola capiente unite tutti gli ingredienti: setacciate le farine e unite l’acqua in cui avrete disciolto il sale, l’olio, la paprika e i semi oleosi. Potete tenere un po’ di semi anche per decorare l’esterno degli stick. Impastate in modo delicato fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate riposare l’impasto a temperatura ambiente circa 1 ora dopo averlo coperto con della pellicola per alimenti.

Formiamo gli stick

Una volta che la pasta ha riposato, stendetela dello spessore di circa mezzo centimetro e con una rotella per la pasta (va bene anche quella della pizza) tagliamo tante striscioline e disponi gli stick su una leccarda coperta con carta forno. Potete, se volete, spennellare gli stick con un po’ di olio extravergine d’oliva.

Inforniamo

Mettete i grissini stick in forno statico a 180°C per circa 10-15 minuti. Una volta cotti toglieteli dalla leccarda subito e metteteli a raffreddare su di un piatto o una gratella in modo che perdano l’umidità in eccesso.