Stampa

Spaghetti di farro con porri e crema di ceci allo zafferano

Gli spaghetti di farro integrale con porri e crema di ceci allo zafferano sono un primo piatto che in poco tempo di permetterà di portare a tavola una pasta sfiziosa e gustosisima. I nastri di porri saltati con la salvia infatti si sposano benissimo con lo zafferano e la crema di ceci amalgama il tutto alla perfezione.

Si cucina!

Prepariamo la crema di ceci

Riunite nel tritatutto i ceci, il latte di soia, lo zafferano, una presa di sale e un pizzico di pepe e frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e morbida.

Cuociamo i porri

Tritate finemente la salvia e soffriggetela leggermente in un’ampia padella con un po’ di olio extravergine d’oliva per un minuto. Pulite e lavate bene il porro, poi tagliatelo per il senso della lunghezza in striscioline lunghe circa 20 cm e larghe mezzo centimetro. Saltatele in padella insieme alla salvia 10 minuti fino a che saranno morbide, condendole con sale e pepe.

Condiamo la pasta

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, poi scolatela tenendo da parte una tazza di acqua. Saltate gli spaghetti insieme ai porri e alla crema di ceci, aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta per ottenere un sugo morbido. Servite subito ben caldo.

Conservazione

Potete conservare questa pasta 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti. Al momento del consumo scaldatela in padella o al microonde con un goccio di acqua per far tornare il sugo morbido.