Stampa

Paella vegana – Video ricetta

Ingredienti

Si cucina!

Lavate il peperone e tagliatelo a listarelle sottili, poi lavate i fagiolini, spuntateli e tagliateli a pezzettoni. Tritate la cipolla e, dopo averli lavati e mondati, tagliate anche i pomodori a dadini. Fate soffriggere la cipolla in un’ampia padella antiaderente con un goccio di olio extravergine di oliva, il timo e la paprika, fino a quando non sarà diventata trasparente.

Saltiamo le verdure

A questo punto aggiungete anche i peperoni e fate saltare a fuoco vivo per 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unite anche i pomodori e i fagiolini e fate cuocere per altri 3-4 minuti, aggiungendo una presa di sale, quindi aggiungete anche il riso e mescolate bene.

Cuociamo la paella

Sciogliete lo zafferano in acqua o brodo bollente leggermente salato, versate il tutto in padella e abbassate la fiamma lasciando cuocere per 15 minuti senza mescolare. Unite i piselli, coprite con un coperchio e fate cuocere per altri 5 minuti, poi scoperchiate e servite, assicurandovi che il liquido sia stato assorbito tutto, altrimenti continuate la cottura per altri 2-3 minuti.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare la paella 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.