Stampa

Orecchiette con crema di fave e cicoria saltata

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa pulite bene la cicoria, tagliatela a pezzettoni e sbollentatela per 5 minuti in acqua bollente leggermente salata. Una volta cotta scolatela a saltatela in padella con lo spicchio di aglio e un pizzico di peperoncino per qualche minuto in modo da farla insaporire bene.

Prepariamo la crema di fave

Lessate le fave sgranate per 5 minuti, scolatele e trasferitele nel bicchiere alto del minipimer. Condite con sale, pepe, un giro di olio e il succo del mezzo limone e iniziate a frullare con il frullatore ad immersione, aggiungendo acqua necessaria ad ottenere una crema liscia e morbida.

Condiamo le orecchiette

Lessate le orecchiette in acqua bollente leggermente salata, scolatele al dente tenendo da parte una tazza di acqua di cottura e conditele con la crema di fave e la cicoria, aggiungendo un goccio di acqua di cottura se il condimento dovesse risultare troppo asciutto. Impiattate le vostre orecchiette, completate ogni porzione con un filo di olio a crudo e servite ben calde.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare questa pasta 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.