Stampa

Pizzette di sfoglia con broccoli e patate

Una volta provate queste pizzette di pasta sfoglia non tornerete più indietro. Sono deliziose, fragranti e il condimento di broccoli e patate al pesto è semplicemente irresistibile. Preparatene pure in abbondanza per un aperitivo o un buffet, vedrete che andranno a ruba.

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Prepariamo tutti gli ingredienti

In una ciotola versate la passata di pomodoro e conditela con il concentrato di pomodoro, sale, olio e pepe. Lavate e dividete in cimette il broccolo, poi sbollentatelo 4 minuti in acqua bollente leggermente salata. Tagliate a cubetti la patata lessa, unitela alle cimette di broccoli scolate e condite con il pesto di basilico (potete prepararlo in casa) e un pizzico di sale.

Ora le pizzette

Su un tagliere di legno srotolate la pasta sfoglia e con un coltello affilato ricavate 16 rettangoli. Trasferiteli sulla placca da forno foderata di carta forno e praticate una leggera incisione a circa 7-8 mm dal bordo di ciascuna pizzetta. Bucherellate il centro con i rebbi di una forchetta. Condite con la passata di pomodoro e farcite con il broccoli e le patate. Infornate in forno statico a 200°C per 20 minuti, fino a che la pasta sfoglia sarà cotta e dorata. Sfornate e servite, saranno buonissime sia calde che fredde.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare queste pizzette per un giorno su un piatto coperte da un telo pulito. Se preferite conservarle più a lungo potete riporle in frigorifero, ma la pasta sfoglia si inumidirà un po’, perdendo fragranza e croccantezza: in questo caso consigliamo di ripassare le pizzette qualche minuto al forno o in padella prima di gustarle nuovamente.