Stampa

Maionese vegan di cavolfiori

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa lavate bene il cavolfiore, dividetelo in cimette e lessatelo in abbondante acqua salata fino a quando sarà bello morbido, quindi scolatelo tenendo da parte una tazzina di acqua di cottura e lasciatelo raffreddare.

Montiamo la maionese

Trasferite i cavolfiori nel bicchiere alto del frullatore ad immersione, aggiungete la senape, il succo di limone, 2 cucchiai di acqua di cottura, l’olio extravergine d’oliva e quello di semi di girasole, condite un pizzico di sale e frullate bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Trasferite la vostra maionese di cavolfiore in una ciotolina e lasciatela riposare in frigorifero almeno 30 minuti prima di servirla, magari con queste frittelle di ceci!

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare questa maionese vegan di cavolfiori 3-4 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.