Stampa

Involtini di melanzane vegani ripieni di tofu al basilico

Gli involtini di melanzane vegani ripieni di tofu al basilico sono un secondo leggero e sfizioso, con un ripieno di tofu insaporito con capperi e basilico e una delicata passata di pomodoro all’origano e alla maggiorana. Ideali anche per un pranzo da asporto o gustati freddi.

Si cucina!

Tagliate le melanzane a fette e grigliatele su una griglia ben calda a fiamma alta, spennellandole con olio e origano su entrambi i lati. In una padella soffriggete lo spicchio di aglio intero fino a quando sarà leggermente dorato, poi saltate il tofu sbriciolato insieme ai capperi e fate cuocere per 10 minuti. Una volta cotto frullate il tofu nel tritatutto insieme al basilico, al latte di soia, sale e pepe fino ad ottenere un composto morbido.

Farciamo gli involtini

Farcite ciascuna fetta con 1-2 cucchiaini di crema di tofu, arrotolatela e fissatela con uno stuzzicadenti in modo da mantenere chiuso l’involtino. Condite la passata di pomodoro con sale, olio extravergine d’oliva, origano e maggiorana e versatene 2 cucchiaiate sul fondo di una teglia. Disponete gli involtini nella teglia man mano che li preparate, copriteli con la restante passata di pomodoro e infornate in forno statico a 180°C per 20 minuti. Sfornate e serviteli caldi o a temperatura ambiente.

Conservazione

Potete conservare questi involtini 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.