Stampa

Torta salata vegana agli asparagi

Questa crostata salata agli asparagi è una ricetta deliziosa con una frolla salata integrale senza burro molto semplice da preparare.

Ingredienti

Per la frolla

Per il ripieno

Strumenti

Si cucina!

La frolla salata integrale

In una ciotola capiente unite tutti gli ingredienti: setacciate la farina e unite l’acqua, il sale e l’olio extravergine di oliva. Lavorate gli ingredienti delicatamente con una forchetta e poi con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo; fatelo poi riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora, dopo averlo coperto con della pellicola per alimenti.

Il ripieno

Lessate le patate in abbondante acqua salata e a parte fate lo stesso con gli asparagi. Separate le punte dai gambi più coriacei, che lascerete cuocere qualche minuto in più rispetto alle prime e che dovranno, invece, rimanere al dente. Pelate le patate lesse e scolate gli asparagi cotti. In una ciotola frullate con un mixer a immersione le patate e la panna sino a ottenere un composto cremoso. Correggete di sale e pepe.

La crostata

Oliate e infarinate la teglia. Su un asse di legno stendete l’impasto ottenendo uno spessore di pochi millimetri, poi adagiatelo nella teglia e rifinitene bene i bordi. Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta, poi distribuite la crema di patate a ricoprite con gli asparagi lessati.

Infornate a 180°C per circa 45 minuti.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

La torta salata agli asparagi si conserva ben chiusa in un contenitore per 1-2 giorni.