Stampa

Baci di dama vegan

I baci di dama vegan non sono dei semplici biscotti, sono dei concentrati di felicità a forma di dolcetto. Croccanti, deliziosi, ripieni di cioccolato e pieni di mandorle, sono semplicemente irresistibili. Ecco come li prepariamo senza usare ingredienti di derivazione animale.

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Prepariamo l’impasto

In una ciotola riunite la farina integrale, la farina di mandorle, l’amido di mais, lo zucchero di canna, la vaniglia e il sale. Mescolate bene tutti gli ingredienti secchi con un cucchiaio di legno e unite l’olio di mais. Impastate con le mani e quando avrete ottenuto un composto che ricorda delle briciole, versate anche l’acqua. Impastate ancora fino ad ottenere un panetto. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare 1 ora in frigorifero.

Formiamo i biscotti

Prelevate una pallina d’impasto poco più grande di una nocciola e datele la forma di una semisfera. L’impasto è molto sbricioloso, per cui servirà un po’ di delicatezza per formare e modellare ogni pallina, ma con un po’ di pazienza verranno. Appoggiatele sulla teglia foderata da carta forno e procedete così fino ad esaurimento dell’impasto. Dovreste ottenere una quarantina di biscottini, ma il numero può variare a seconda della loro grandezza.

Inforniamo

Infornate in forno statico a 180°C per 20-22 minuti. Una volta cotti lasciateli intiepidire nel forno spento e con lo sportello mezzo aperto. Trasferiteli poi su una gratella per dolci per farli raffreddare completamente.

Assembliamo i baci di dama

Sciogliete il cioccolato a bagno maria e lasciatelo intiepidire in modo che solidifichi un poco e non sia troppo fluido. Prelevate un biscotto e intingete la parte piatta nel cioccolato fuso tiepido. Coprite con un secondo biscotto e appoggiate il bacio di dama in piedi sulla gratella per dolci. Procedete così per tutti i biscotti. Lasciateli riposare fino a quando il cioccolato si sarà solidificato e le due metà risulteranno attaccate. A questo punto potete trasferirli su un vassoio o un’alzatina per dolci e servite.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

I baci di dama vegan si conservano per 5-6 giorni in una scatola di latta o in un vaso porta biscotti.