Stampa

Hummus di edamame alla paprika

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa cuocete gli edamame in padella con un goccio di olio e lo spicchio di aglio per circa 15 minuti, tenendoli coperti con un coperchio e mescolando ogni tanto.

Frulliamo l’hummus

Una volta che si saranno ammorbiditi trasferiteli nel tritatutto con anche lo spicchio di aglio, se lo gradite, e aggiungete la tahina, l’acidulato di umeboshi, la paprika e una tazzina di acqua. Frullate il tutto fino a ottenere una crema liscia e morbida, aggiungendo altra acqua se fosse necessario. Infine assaggiate il vostro hummus e regolate di sale (l’acidulato di umeboshi è già salato, per cui potrebbe già essere a posto così).

Serviamo

Trasferite l’hummus di edamame in una ciotola e lasciatelo riposare in frigorifero per un’oretta, se avete tempo, altrimenti potete consumarlo direttamente.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare l’hummus di edamame 3-4 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.