Stampa

Tagliatelle con pesto di peperoni, mandorle e pomodorini – Video ricetta

Le tagliatelle con pesto di peperoni, mandorle e pomodorini sono un piatto dai sapori estivi che rallegrerà le vostre tavole con colori e sapori meravigliosi. I peperoni arrostiti in forno sono alla base di questo pesto insaporito poi con pomodorini, mandorle, limone, prezzemolo e un pizzico di paprika, il tutto completato da qualche manciata di rucola fresca.

Si cucina!

Arrostite come prima cosa i peperoni in forno a 200°C per 20 minuti e poi con la funzione grill fino a quando saranno ben abbrustoliti e morbidi. Toglieteli quindi dal forno, eliminate tutta la pelle, il picciolo e i semi interni e tagliateli a pezzettini. Tagliate a metà i pomodorini  e spezzettate il pane con le mani. Versate nel bicchiere alto del minipimer i peperoni, i pomodorini, le mandorle, il pane, la paprika, l’aglio in polvere, il succo di limone, il prezzemolo, sale, pepe ed un giro d’olio e frullate fino ad ottenere un pesto grossolano.

Saltiamo la pasta

Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata e scolatele al dente, tenendo da parte una tazza di acqua di cottura. Saltate la pasta con il pesto di peperoni aggiungendo se necessario un poco di acqua per rendere il condimento bello cremoso. In ultimo unite anche la rucola spezzettata e servite ben caldo.

Conservazione

Potete conservare questa pasta 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.