Frittata vegana di pasta – Video ricetta velocissima

Una deliziosa frittata senza uova farcita di pasta, un’ottima ricetta per riciclare gli avanzi della vostra pasta preferita

Print

Frittata vegan di pasta

La frittata senza uova di pasta è un secondo piatto gustoso e sfizioso che vi permetterà di riutilizzare quell’avanzo di pasta rimasto in frigorifero. Potete infatti usare una pasta qualsiasi, condita come più preferite, date pure sfogo alla fantasia. Può essere gustata sia calda che a temperatura ambiente, per cui si presta bene anche come piatto da portarsi in ufficio o a un pic nic.

    Author:
    Preparazione: 5 min
    Cottura: 15 min
    Tempo totale: 20 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Prepariamo l’impasto

Versate in una ciotola la farina di ceci, un pizzico di curcuma, il sale e una spolverata di pepe. Incorporate il tutto con una frusta e piano piano iniziate a versare l’acqua, mescolando energeticamente per eliminare tutti i possibili grumi. Una volta ottenuta una pastella omogenea incorporate la pasta condita e mescolate.

Cuociamo la frittata

Scaldate una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, e quando sarà ben calda versatevi il composto di ceci e pasta. Livellate bene la superficie e lasciate cuocere a fiamma media per qualche minuto, fino a che la frittata si sarà rappresa e la superficie dorata. A questo punto, aiutandovi con un coperchio o una seconda padella delle stesse dimensioni, girate la frittata e cuocete per qualche altro minuto fino a doratura. Trasferite la frittata su un piatto da portata e servite calda o tiepida.

Conservazione

Potete conservare questa frittata di pasta in frigorifero per 2-3 ben chiusa in un contenitore per alimenti. Al momento del consumo potete scaldarla saltandola in padella con un goccio di acqua oppure al microonde.

Consiglio per i vegolosi: Se avete tempo, asciate riposare l'impasto di farina di ceci un'oretta prima di cuocerlo: questo passaggio aiuterà a rendere più digeribile la frittata

Print Friendly
Mostra commenti (0)