Ciambellone senza uova alle nespole

Il ciambellone senza uova alle nespole è una ricetta dolce per una merenda veramente speciale. Ottima per accompagnare una tazza di latte vegetale o di tè aromatizzato.

Ciambellone senza uova alle nespole
Stampa

Ciambellone senza uova alle nespole

Il ciambellone senza uova alle nespole è una ricetta dolce per una merenda veramente speciale. Ottima per accompagnare una tazza di latte vegetale o di tè aromatizzato.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 10 min
    Cottura: 45 min
    Tempo tot.: 55 min
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

In una ciotola capiente setacciate la farina semintegrale, l’amido di mais e il lievito. Aggiungete il sale e lo zucchero di canna poi mescolate in modo da miscelare tutti gli ingredienti secchi.

Aggiungiamo i liquidi

A parte miscelate l’olio di semi di girasole, il latte di soia e uniteli agli ingredienti secchi: mescolateli sino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.

Pronti per il forno

Lavate le nespole e privatele nei noccioli interni. Tagliatele una metà a spicchi (per la decorazione) e l’altra metà a dadini che andrete ad inserire nell’impasto appena fatto. Versate il composto in una teglia da ciambella in precedenza oliata ed infarinata e distribuitelo in maniera uniforme. Infornate a 175 °C, forno statico, per circa 40/45 minuti.

Conservazione

Questa ciambella si conserva fino a 4 giorni chiusa in una campana da torte. Sconsigliamo la congelazione a causa della presenza della frutta che, una volta scongelata, rilascerebbe troppa acqua rendendo poco piacevole il ciambellone.

Consiglio per i vegolosi: Aggiungete nell'impasto delle fave di cacao o del cioccolato fondente tritato grossolanamente: cioccolato e nespole, eccezionale!

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)