Stampa

Torta fredda vegana con confettura di ciliegie

La cheesecake vegana con confettura di ciliegie è un dolce ideale per l’estate, fresco e senza cottura in forno. La base è realizzata con biscotti secchi, e la crema viene preparata con anacardi, tofu e panna montata e aromatizzata con dello sciroppo d’acero. Insomma un concentrato di golosità che, lo sappiamo, non vedete l’ora di provare. Ecco la ricetta da seguire per non sbagliare.

Si cucina!

Iniziate con l’ammollare gli anacardi in una ciotola di acqua calda per due ore. Nel frattempo frullate i biscotti nel tritatutto fino a ridurli una farina, versateli in una ciotola e aggiungetevi l’olio di cocco precedentemente sciolto a bagnomaria o al microonde. Amalgamate bene il tutto fino a bagnare bene tutti i biscotti, poi foderate il fondo di una tortiera con la carta forno e versatevi il composto. Pressatelo bene in modo da formare uno strato uniforme e riponete in frigorifero a solidificare per 15 minuti.

Prepariamo il ripieno

Lessate il tofu in abbondante acqua bollente per 5 minuti, poi scolatelo e fatelo raffreddare. Scolate gli anacardi dalla loro acqua di ammollo e frullateli nel tritatutto insieme al tofu, allo sciroppo d’acero e alla vaniglia fino ad ottenere un crema morbida. Aggiungete infine il latte di riso e mescolate bene per incorporarlo. In una ciotola di vetro montate la panna da montare (fredda di frigorifero) con le fruste elettriche, fino a che sarà diventata gonfia e stabile.

Assembliamo la torta

Unite la panna montata alla crema di anacardi e tofu, mescolando molto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare la panna. Versate la crema sulla base di biscotti ormai raffreddata e riponete in frigorifero a riposare per un’altra ora. Completate infine la superficie della torta con la confettura di ciliegie e servite.

Conservazione

Potete conservare questa torta in frigorifero 2-3 giorni coperta da pellicola o carta stagnola.